È entrato in vigore il rinnovo dell'esenzione dal visto con l'UE e l'Ucraina sta sviluppando la logistica al confine occidentale

10 Giugno 2024
È entrato in vigore il rinnovo dell'esenzione dal visto con l'UE e l'Ucraina sta sviluppando la logistica al confine occidentale

Il 6 giugno sono entrate in vigore misure commerciali autonome nell'UE, in base alle quali tutti i dazi e le quote all'importazione per le esportazioni ucraine verso il mercato europeo sono sospesi per un altro anno. Tuttavia, le norme aggiornate tengono conto delle preoccupazioni dei produttori europei e includono meccanismi di protezione rafforzati e la possibilità di porre fine urgentemente alle misure commerciali autonome in caso di emergenza sul mercato dell'UE riguardante una gamma definita di merci (uova, pollame, zucchero, avena, mais, cereali e miele). Nel frattempo, il Consiglio dei Ministri ha approvato un accordo con l'Ungheria sull'apertura del valico di Velika Palady – Nadgodosh per i veicoli passeggeri, nonché l'espansione del traffico al valico di Luzhanka – Beregshuran per il trasporto di passeggeri e merci. Inoltre, l'Ucraina ha stanziato ulteriori fondi per lo sviluppo delle infrastrutture di confine con la Polonia e l'ammodernamento dei posti di blocco.

Fonte: Ukraine Business News

 

 

bottone