CF
Puglia
16
01/01/1900
31/12/9999

Abbiamo 1 soluzioni per te

Puglia

Inviato da a.vetro il 31/03/2021 - 15:22

Immagine principale

Parole chiave

Puglia, regione, Smart Business Project, Sprint Puglia

Gli orientamenti strategici regionali in tema di export e internazionalizzazione

La Regione Puglia sviluppa, con cadenza biennale o pluriennale, il Programma strategico regionale per l’internazionalizzazione che declina gli obiettivi e le strategie di intervento, volte a favorire una maggiore apertura internazionale dell’economia locale.

Il Programma strategico regionale per l’internazionalizzazione per il triennio 2021-2023 propone una serie di strumenti ed interventi, finalizzati ad incidere positivamente su due dimensioni specifiche:

  • l’internazionalizzazione “attiva”, con particolare riferimento al sostegno, al rafforzamento della propensione all’export e della capacità di integrarsi nelle “catene globali del valore” espresse dalle MPMI pugliesi, tenendo conto dell’evoluzione delle principali aree di domanda nel mercato globale.
  • l’internazionalizzazione “passiva”, con particolare riferimento alla capacità di intercettare ed attrarre nuovi progetti di investimento, passando attraverso il rafforzamento dei fattori di attrattività regionali per gli investitori esteri che guardano con interesse alle opportunità offerte dai mercati europei.

I servizi regionali di assistenza alle imprese

Servizi di affiancamento e consulenza

Smart business project

La Regione Puglia propone una serie di interventi di carattere settoriale, volti alla promozione e valorizzazione delle eccellenze del sistema di offerta regionale nei settori “focus”, sui principali mercati esteri di riferimento.

Gli interventi di promozione settoriale intendono promuovere ed accelerare i processi di internazionalizzazione dei sistemi produttivi locali, attraverso azioni tese a rafforzare le competenze e la capacità di inserimento delle MPMI pugliesi, più innovative ed orientate all’estero, nei processi di sviluppo ed integrazione dei mercati a livello internazionale.

In particolare, la Regione Puglia realizza degli “Smart business project” che prevedono una serie di azioni promozionali coordinate (partecipazione collettiva a fiere specializzate, eventi di promozione settoriale, incontri business-to-business, missioni incoming), nonché alcuni incontri settoriali e workshop tematici propedeutici a preparare al meglio la partecipazione attiva delle MPMI pugliesi alle varie iniziative programmate.

Sono attivi quattro “Smart business project” per le PMI e start-up pugliesi nei seguenti settori/ambiti tecnologici:

  • Manifattura sostenibile
  • Salute dell’uomo e dell’ambiente
  • Comunità digitali, creative e inclusive
  • Settori tradizionali.

Le modalità di partecipazione alle varie iniziative previste dagli “Smart business project” vengono declinate in specifiche circolari informative pubblicate sul questo portale.

Digital Export Lab

L’iniziativa Digital Export Lab della Regione Puglia mette a disposizione delle PMI pugliesi, percorsi di info-formazione ed assistenza finalizzati allo sviluppo delle capacità e competenze necessarie per affrontare strategie di promozione internazionale ed esportazione attraverso il ricorso ai canali di vendita digitali (portali e-commerce, piattaforme verticali o marketplace) nei principali mercati esteri europei ed extraeuropei.

Tramite apposite procedure di evidenza pubblica, seleziona ed attive le proposte progettuali che presentano percorsi di formazione ed assistenza, idonei a trasferire conoscenze e competenze tecniche alle PMI interessate a sviluppare delle strategie di e-commerce per l’export.

Le modalità di partecipazione ai percorsi di “Digital Export Lab”, di volta in volta attivati, vengono declinate in specifiche circolari informative pubblicate sul portale.

Servizi di supporto finanziario

Titolo IV Internazionalizzazione “Aiuti ai programmi di internazionalizzazione delle Piccole e Medie Imprese"

Si tratta di uno strumento di agevolazione che si rivolge alle piccole e medie imprese, singole o in raggruppamenti o consorzi, che intendano sviluppare progetti per l’internazionalizzazione, per il marketing internazionale e per la partecipazione a fiere internazionali.

Lo strumento agevolativo mette a disposizione una combinazione di aiuti finanziari diretti, a parziale copertura degli investimenti richiesti per lo sviluppo del progetto di internazionalizzazione e, nello specifico: una sovvenzione determinata sul montante degli interessi di un finanziamento concesso per la realizzazione del progetto da un soggetto finanziatore accreditato; una sovvenzione aggiuntiva, fino ad un’intensità di aiuto complessiva del 50% del valore del progetto, per progetti con un investimento minimo di 50 mila euro e massimo di 800 mila per le PMI, in forma singola, o fino a 4 milioni di euro per i consorzi e i raggruppamenti di PMI.

La gestione dello strumento è di competenza della Regione Puglia che, ad eccezione della fase di erogazione dei contributi, procederà all’attuazione mediante Puglia Sviluppo SpA, in qualità di Soggetto Intermediario. Le domande possono essere inoltrate unicamente da un Soggetto Finanziatore accreditato o un Confidi (sul sito SistemaPuglia è presente l’elenco dei soggetti accreditati) in via telematica attraverso la procedura on line “Titolo IV aiuti all’Internazionalizzazione” messa a disposizione all’indirizzo SistemaPuglia.

L’Avviso e la modulistica relativa alle domande di finanziamento sono disponibili sul sito SistemaPuglia

Contratti di Programma - agevolazioni per programmi di investimento per le grandi imprese

Lo strumento favorisce sviluppo, occupazione, competitività e attrattività dei territori locali, finanziando programmi di investimento per la realizzazione di nuove unità produttive, l’ampliamento di quelle esistenti, la diversificazione della produzione ed il miglioramento dei processi produttivi, tramite attività di ricerca e sviluppo e servizi per l’innovazione.

Lo strumento è a disposizione delle grandi imprese, singole o con PMI aderenti, con programmi di investimenti riferiti ad unità ubicate o da ubicare in Puglia.

I programmi di investimenti delle PMI aderenti possono includere anche gli investimenti per l’acquisto di servizi di consulenza per la realizzazione di progetti di internazionalizzazione e la partecipazione a fiere internazionali.

Lo strumento finanzia programmi di investimenti compresi tra 5 milioni e 100 milioni di euro.

Per accedere allo strumento, i proponenti devono trasmettere l’istanza e la relativa documentazione di supporto, esclusivamente in via telematica tramite la procedura online, disponibile a questo indirizzo. L’Avviso e la modulistica relativa alle domande di finanziamento sono disponibili sul sito SistemaPuglia.

Programmi integrati di agevolazioni – PIA piccole imprese e PIA medie imprese

Si tratta di agevolazioni per la realizzazione di programmi di investimento, sia in attività materiali (realizzazione di nuove unità produttive o ampliamento di quelle esistenti) sia immateriali (R&S, innovazione tecnologica, servizi di consulenza) per la realizzazione di progetti di internazionalizzazione, di e-business e per la partecipazione a fiere internazionali. Lo strumento è a disposizione di imprese di piccole e medie dimensioni (singole o con altre PMI associate) con programmi di investimento riferiti ad unità ubicate o da ubicare in Puglia.

Lo strumento finanzia programmi di investimenti:

  • per le piccole imprese, tra 1 milione e 20 milioni di €.
  • per le medie imprese, tra 1 milione e 40 milioni di €.

Per accedere allo strumento, i proponenti devono trasmettere l’istanza e la relativa documentazione di supporto, esclusivamente in via telematica tramite la procedura online, disponibile ai seguenti indirizzi: SistemaPuglia piccole imprese o SistemaPuglia medie imprese. L’Avviso e la modulistica relativa alle domande di finanziamento sono disponibili sul sito di SistemaPuglia.

Strutture dedicate

Sezione Internazionalizzazione

La Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia coordina le seguenti funzioni:

  • la definizione e pianificazione delle politiche di sostegno ai processi di internazionalizzazione delle imprese e dei distretti produttivi
  • la promozione e l'attuazione di iniziative coordinate e strutturate per la promozione internazionale attraverso specifiche misure di potenziamento ed allargamento dei mercati, di penetrazione commerciale e/o di collaborazione industriale con partner esteri, con l'obiettivo di sostenere la creazione ed il consolidamento di reti e sistemi di piccole e medie imprese stabilmente presenti sui mercati esteri
  • la promozione e l'attuazione di interventi rivolti a potenziali investitori esteri e mirati all'attrazione di nuovi investimenti esogeni, ai fini della maggiore apertura internazionale del sistema economico e produttivo regionale.

Puglia Sviluppo

Puglia Sviluppo, Società in-house della Regione Puglia svolge la funzione di organismo intermedio per la gestione degli strumenti regionali di incentivazione alle imprese.

Assicura, inoltre, alla Regione Puglia un supporto tecnico altamente specializzato per la definizione e la realizzazione dei programmi regionali a favore dei processi di internazionalizzazione delle imprese pugliesi e di attrazione degli investimenti in Puglia.

Sprint Puglia

Lo SPRINT Puglia (Sportello Regionale per l’Internazionalizzazione delle imprese), incardinato nella Società in-house, Puglia Sviluppo S.p.A., fornisce servizi di informazione e primo orientamento alla PMI e start-up pugliesi, con particolare riferimento agli incentivi ed iniziative, regionali e nazionali, di sostegno ai processi di internazionalizzazione delle imprese.

Regione

Programmi e iniziative in corso

L'iniziativa Smart Business Project: Manifattura sostenibile prevede delle azioni promozionali coordinate per PMI e start-up pugliesi attive nei vari settori della manifattura sostenibile (Meccatronica, aerospazio, automotiva, logistica avanzata). Tra le agevolazioni è prevista la partecipazione collettiva fieristica ed altre iniziative di promozione settoriale gratuita. 

Per candidarsi a partecipare ad una o più iniziative di promozione settoriale, le PMI o start-up interessate devono trasmettere la candidatura e la relativa documentazione di supporto, esclusivamente in via telematica tramite la procedura online, disponibile a questo indirizzo.

Contatti utili:

  • Sezione Internazionalizzazione - servizio.internazionalizzazione@regione.puglia.it
  • Puglia Sviluppo - fdi@pugliasviluppo.it

Per saperne di più

L'iniziativa Smart Business Project: Salute dell’uomo e dell’ambiente prevede delle azioni promozionali coordinate per PMI e start-up pugliesi attive nei vari settori della green economy, della blue economy, delle scienze della vita.

Tra le agevolazioni è prevista la partecipazione collettiva fieristica ed altre iniziative di promozione settoriale gratuita. 

Per candidarsi a partecipare ad una o più iniziative di promozione settoriale, le PMI o start-up interessate devono trasmettere la candidatura e la relativa documentazione di supporto, esclusivamente in via telematica tramite la procedura online, disponibile a questo indirizzo.

Contatti utili:

  • Sezione Internazionalizzazione - servizio.internazionalizzazione@regione.puglia.it
  • Puglia Sviluppo - fdi@pugliasviluppo.it

Per saperne di più

L'iniziativa Smart Business Project: Comunità digitali, creative e inclusive prevede delle azioni promozionali coordinate per PMI e start-up pugliesi attive nei vari settori dell’ICT e dell’industria culturale.

Tra le agevolazioni è prevista la partecipazione collettiva fieristica ed altre iniziative di promozione settoriale gratuita. 

Per candidarsi a partecipare ad una o più iniziative di promozione settoriale, le PMI o start-up interessate devono trasmettere la candidatura e la relativa documentazione di supporto, esclusivamente in via telematica tramite la procedura online, disponibile a questo indirizzo.

Contatti utili:

  • Sezione Internazionalizzazione - servizio.internazionalizzazione@regione.puglia.it
  • Puglia Sviluppo - fdi@pugliasviluppo.it

Per saperne di più

L'iniziativa Smart Business Project: Settori tradizionali prevede delle azioni promozionali coordinate per PMI e start-up pugliesi attive nei vari settori del sistema moda e del sistema casa.

Tra le agevolazioni è prevista la partecipazione collettiva fieristica ed altre iniziative di promozione settoriale gratuita. 

Per candidarsi a partecipare ad una o più iniziative di promozione settoriale, le PMI o start-up interessate devono trasmettere la candidatura e la relativa documentazione di supporto, esclusivamente in via telematica tramite la procedura online, disponibile a questo indirizzo.

Contatti utili:

  • Sezione Internazionalizzazione - servizio.internazionalizzazione@regione.puglia.it
  • Puglia Sviluppo - fdi@pugliasviluppo.it

Per saperne di più

Contatti

Regione Puglia - Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro Sezione Internazionalizzazione

Corso Sonnino, 177 - Bari (VI piano)
servizio.internazionalizzazione@regione.puglia.it
+39 080 540 4806 / +39 080 540 7837

Puglia Sviluppo - (Organismo intermedio della Regione Puglia per la gestione degli strumenti regionali di incentivazione alle imprese)

via delle Dalie - zona industriale 70026 - Modugno (Ba)
+39 080 5498811

Sprint Puglia - (Sportello Regionale per l’Internazionalizzazione delle imprese)

fdi@pugliasviluppo.it
+39 080 5498811