Lombardia

Lombardia

Gli orientamenti strategici regionali in tema di export e internazionalizzazione

Regione Lombardia ha declinato i propri orientamenti strategici in tema di export ed internazionalizzazione all’interno del proprio quadro normativo di riferimento:

•    la Legge regionale n. 11 del 19 febbraio 2014 “Impresa Lombardia: per la libertà d’impresa, il lavoro e la competitività”, con la quale Regione persegue la crescita competitiva e l’attrattività del contesto territoriale e sociale della Lombardia, supportando, tra l'altro, la capacità delle imprese di sviluppare e ampliare le proprie prospettive di mercato e la promozione delle produzioni industriali delle imprese della Lombardia anche sui mercati esteri;

•    il Programma Regionale di Sviluppo della XI Legislatura, approvato il 10 luglio 2018 con DCR n. XI/64, e sua relativa declinazione nel DEFR, che prevede in particolare:

- la promozione di una strategia di sostegno alle imprese nel loro percorso di internazionalizzazione e consolidamento su nuovi mercati esteri, sia in termini di know how e servizi che di risorse e garanzie, valorizzandone competenze, conoscenze, creatività e innovazione, anche nell’ambito di manifestazioni universali;

- la crescita competitiva delle imprese attraverso il sostegno all’internazionalizzazione e all’export;

- il presidio di reti internazionali e piattaforme europee a vantaggio della competitività dell'ecosistema Lombardo;

•    l’Accordo per lo Sviluppo Economico e la Competitività tra Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde, approvato con DGR n. 767 del 12 novembre 2018 e successive DGR n 1662 del 27 maggio 2019 e DGR n 2688 del 29 dicembre 2019.

•    il Programma Operativo Regionale (POR) a valere sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) 2014-2020 adottato con Decisione della Commissione Europea del 12 febbraio 2015 C (2015) 923 final e con D.G.R. di presa d’atto n. X/3251 del 6/03/2015 e i successivi aggiornamenti. Il quale prevede nell’ambito dell’Asse III “Promuovere la competitività delle piccole e medie imprese”, l’obiettivo specifico 3.b.1 “Incremento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi”, finalizzato a rafforzare la promozione dell’export ed i processi di internazionalizzazione delle imprese singole o associate e ad aumentare il livello di attrattività del territorio Lombardo”

I servizi regionali di assistenza alle imprese

Le iniziative regionali a sostegno della promozione e dello sviluppo del sistema produttivo lombardo nei mercati esteri vengono attuate tramite servizi alle imprese volti a favorire: organizzazione di incontri B2B con operatori e buyer esteri, missioni internazionali e servizi matching tra le imprese, la partecipazione a manifestazioni ed eventi internazionali, l’informazione e l'assistenza alle imprese lombarde sulle tematiche dell’internazionalizzazione. Le consuete azioni a supporto dell’internazionalizzazione delle imprese lombarde vengono programmate annualmente in collaborazione con il Sistema Camerale Lombardo. In questa fase particolare, Regione Lombardia favorisce l’internazionalizzazione delle MPMI lombarde tramite lo sviluppo di tre azioni principali:

PROGRAMMA “SERVIZI DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE PER L’EXPORT 2022”

La Giunta regionale, con delibera n. 6183 del 28 marzo 2022, ha approvato il programma “SERVIZI DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE PER L’EXPORT 2022”. Il programma punta ad aiutare le imprese lombarde ad acquisire o consolidare le competenze in materia di export e internazionalizzazione. L’iniziativa fornirà un servizio di supporto, formazione e informazione circa le opportunità, peculiarità e criticità che contraddistinguono i mercati internazionali, integrando il servizio offerto dagli esperti del LombardiaPoint in collaborazione con ICE Agenzia e le Camere di Commercio Italiane all'estero - eventualmente anche con le Camere di Commercio estere in Italia e le Camere di commercio miste - al fine di supportare ed affiancare le aziende nella penetrazione dei mercati globali. Tali servizi di internazionalizzazione sono offerti gratuitamente alle imprese lombarde tramite il portale www.lombardiapoint.it

ATTIVITÀ PREVISTE

Il progetto, previsto nel Programma di Azione 2022 dell’Accordo per lo Sviluppo Economico e la Competitività del sistema lombardo tra Regione Lombardia e Sistema camerale lombardo, prevede l’attivazione dei seguenti strumenti:

  1. COUNTRY LAB e CHIEDI ALL’ESPERTO - Realizzazione di 8 webinar dedicati a specifici Mercati/Paesi. I Paesi/Mercati e gli eventuali settori strategici per l'economia della Regione Lombardia saranno selezionati sulla base di evidenze relative all’evoluzione della situazione internazionale attuale, alle potenzialità economiche rilevate da indagini specifiche e alle relazioni istituzionali internazionali di Regione Lombardia;
  2. PILLOLE FORMATIVE - Realizzazione di 12 pillole formative, sotto forma di video della durata di 10 minuti realizzati da esperti di LombardiaPoint, dedicate alle novità doganali e all’e-commerce e marketplace; 10 mini sessioni formative da 30 minuti (es. nuova Brexit e novità in materia doganale);
  3. PROGETTI SPECIALI DI AFFIANCAMENTO ALLE IMPRESE - Realizzazione di sessioni formative, della durata di 3-4 giornate, sui seguenti temi:  Realizzazione di un proprio e-commerce e corretta individuazione del codice doganale;
  4. GUIDE PRATICHE - Realizzazione di 5 nuove guide e aggiornamento di 2 guide pratiche; 
  5. EXPORT ASSESSMENT - Predisposizione di uno strumento online di export assessment. Attraverso il portale LombardiaPoint, le aziende lombarde accederanno a un questionario di self-check che potranno compilare online e che sarà volto a indagare alcune aree tematiche aziendali, restituendo in maniera schematica e immediata una valutazione sulla “prontezza” delle aziende rispetto ad attività di internazionalizzazione.
PROGETTO “ACCOGLIENZA DI BUYER ESTERI 2022”

La Giunta regionale, con delibera n. 6377 del 16 maggio 2022, ha approvato il progetto “ACCOGLIENZA DI BUYER ESTERI 2022”. Il progetto ha l’obiettivo di supportare il processo di internazionalizzazione delle aziende lombarde tramite la realizzazione di incontri business con operatori esteri provenienti da tutto il mondo secondo metodologie adeguate al cambio di paradigma imposto dalla crisi sanitaria internazionale degli ultimi anni nella gestione di relazioni commerciali internazionali. L’iniziativa è rivolta alle imprese che hanno partecipato al progetto Inbuyer2022 finanziato dal sistema camerale lombardo e prevede di accogliere sul territorio quegli operatori internazionali che, nel corso dei matching con le imprese lombarde, abbiano manifestato un reale interesse nella prosecuzione di una trattativa, offrendo loro l’occasione di conoscere il territorio e le aziende tramite “business trip” appositamente costruiti e finalizzati a creare le condizioni ottimali per l’avvio di nuovi rapporti commerciali.

ATTIVITÀ PREVISTE

Fase 1 – Identificazione dei buyer esteri: sulla base delle attività realizzate nell’ambito del percorso InBuyer finanziato dal sistema camerale e delle valutazioni offerte dagli operatori stessi, saranno identificati i buyer internazionali più «performanti», ossia quelli maggiormente interessati a conoscere il territorio lombardo e le sue imprese.

Fase 2 – Realizzazione dei «Business Trip» in Lombardia: agli operatori esteri selezionati nel corso della fase 1 verrà offerta la possibilità di effettuare visite tecniche ed incontri presso le aziende lombarde che saranno indicate dagli operatori stessi.

SETTORI INTERESSATI: Il percorso proposto rappresenta un nuovo strumento che sarà rivolto in questa fase pilota ed in via sperimentale alle imprese lombarde partecipanti ad InBuyer ed è pertanto rivolto ad aziende che operano nei settori:

  • Alimentari
  • Arredo ed illuminotecnica 
  • Costruzioni ed edilizia 
  • Cosmetica 
  • Foodtech e Packaging
  • Moda e accessori
  • Subfornitura Meccanica
  • Vini
BANDO “DIGITAL EXPORT 2022: NUOVI MERCATI PER LE IMPRESE LOMBARDE”

Unioncamere Lombardia, in raccordo con Regione Lombardia, ha attivato il bando “DIGITAL EXPORT 2022: NUOVI MERCATI PER LE IMPRESE LOMBARDE” nel quadro della DGR n. XI/5741 del 21 dicembre 2021 avente oggetto “Accordo per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo tra Regione Lombardia e sistema camerale lombardo – approvazione del Programma d’azione 2022 – (di concerto con gli assessori Caparini e Guidesi), che prevede la realizzazione di azioni a sostegno dell’internazionalizzazione e per il supporto all’export, con attenzione alle piccole e medie imprese lombarde e, in particolare, l’erogazione alle imprese lombarde che operano con l’estero di “servizi per l’internazionalizzazione e l’export”.

In un contesto globale in cui gli strumenti digitali si sono definitivamente affermati come il principale strumento per l’individuazione e l’apertura di nuovi canali commerciali, si rende necessaria una strategia adeguatamente pianificata per garantire la competitività sui mercati esteri delle micro, piccole e medie imprese, ovvero un affiancamento qualificato per individuare gli interventi mirati da adottare in funzione delle caratteristiche delle singole realtà aziendali.

ATTIVITÀ SOSTENUTE

Il Bando è finalizzato al sostegno, mediante un contributo a fondo perduto a parziale copertura delle spese sostenute, delle MPMI lombarde che intendono sviluppare e consolidare la propria posizione sul mercato internazionale tramite un duplice intervento:

  • l’impiego di un DEM (Digital Export Manager) che predisponga una strategia di espansione sui mercati esteri tramite l’utilizzo degli strumenti digitali;
  • l’utilizzo dello strumento dell’E-commerce, incentivando l’accesso a piattaforme cross border (B2B e/o B2C) e i sistemi e-commerce proprietari (siti e/o app mobile). Le soluzioni proposte dovranno inoltre prevedere una o più delle seguenti finalità: approccio omnicanale, Social e-commerce, adeguamento agli Smartphone.

Programmi e iniziative in corso

Le misure regionali di supporto finanziario alle MPMI che intendono avviare o consolidare la propria presenza sui mercati esteri vengono finanziate mediante risorse proprie e risorse della programmazione comunitaria POR FESR e sviluppate in collaborazione con il Sistema Camerale Lombardo o autonomamente da Regione Lombardia. In attesa dell’operatività dei Programmi Operativi della nuova Programmazione Comunitaria 2021/2027 sono attive le seguenti misure:

BANDO “CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE DELLE PMI ALLE FIERE INTERNAZIONALI IN LOMBARDIA”:

agevolazioni a fondo perduto per la partecipazione ad una o più fiere internazionali in Lombardia, nell’arco del triennio 2020-2022, destinate sia ai “nuovi espositori”, che non abbiano già partecipato, almeno nel recente passato, alla fiera in oggetto, sia, con un contributo più basso, agli “espositori abituali”.

 

Cosa è?

L’iniziativa fornirà un servizio di supporto, formazione e informazione circa le opportunità, peculiarità e criticità che contraddistinguono i mercati internazionali, integrando il servizio offerto dagli esperti del LombardiaPoint in collaborazione con ICE Agenzia e le Camere di Commercio Italiane all'estero.

Chi ne può beneficiare? 
Imprese lombarde.

Quali sono le agevolazioni previste?                                                                                                                                     

Dotazione finanziaria 2022 pari a 120.000€

Quali sono le modalità di accesso?

Partecipazione alle attività proposte tramite il portale Lombardia Point (http://www.lombardiapoint.it/lombardiapoint).

Contatti utili:
D.G. Sviluppo Economico
Unità Organizzativa Internazionalizzazione, Export, Attrazione degli Investimenti e Promozione

  • jessica_spezzano@regione.lombardia.it
  • paolo_sabbadini@regione.lombardia.it

UNIONCAMERE LOMBARDIA http://www.lombardiapoint.it/lombardiapoint/#/page/where

Cosa è?

Il progetto è rivolto alle imprese che hanno partecipato al progetto Inbuyer promosso dal sistema camerale lombardo. Ha l’obiettivo di accogliere operatori internazionali tramite la realizzazione di “Business Trip” appositamente costruiti, finalizzati ad approfondire la conoscenza diretta del territorio, dei prodotti e delle aziende lombarde e a creare le condizioni ottimali per facilitare la prosecuzione di un dialogo tra le controparti;

Chi ne può beneficiare? 
Imprese lombarde.

Quali sono le agevolazioni previste? 

Dotazione finanziaria 2022 pari a 100.000€

Quali sono le modalità di accesso?
Partecipazione alla prima fase di matching mediante la piattaforma www.inbuyer.promositalia.camcom.it Successiva identificazione dei buyer internazionali ai fini dell’organizzazione di visite in loco.

Per saperne di più:

www.inbuyer.promositalia.camcom.it

Contatti utili:
D.G. Sviluppo Economico
Unità Organizzativa Internazionalizzazione, Export, Attrazione degli Investimenti e Promozione

  • jessica_spezzano@regione.lombardia.it
  • paolo_sabbadini@regione.lombardia.it

PROMOS ITALIA (soggetto attuatore per UNIONCAMERE LOMBARDIA) incomingbuyer@promositalia.camcom.it

Cosa è?
Organizzazione di incontri b2b virtuali tra imprese lombarde ed operatori economici esteri selezionati.

Chi ne può beneficiare? 
Imprese lombarde.

Quali sono le agevolazioni previste?

 Dotazione finanziaria 2022 pari a 1.640.000€ ripartito tra le diverse province lombarde.

Quali sono le modalità di accesso?
Bando online (http://webtelemaco.infocamere.it) aperto dalle ore 11 del 9 maggio 2022 alle ore 12 del 17 giugno 2022, salvo esaurimento anticipato delle risorse.

Per saperne di più:

https://www.unioncamerelombardia.it/?/menu-di-sinistra/Bandi---contributi-alle-imprese/Bandi-aperti/Bando-Digital-Export-2022

Contatti utili:
D.G. Sviluppo Economico
Unità Organizzativa Internazionalizzazione, Export, Attrazione degli Investimenti e Promozione

  • jessica_spezzano@regione.lombardia.it
  • paolo_sabbadini@regione.lombardia.it

UNIONCAMERE LOMBARDIA imprese@lom.camcom.it

Contatti

Regione Lombardia

Piazza Città di Lombardia n. 1, Palazzo Lombardia, Milano

Direzione Generale Sviluppo Economico

sviluppoeconomico@regione.lombardia.it

Uffici Regione Lombardia Bruxelles

Place du Champ De Mars, 1/3 - B1050 Bruxelles
lombardia_ue@regione.lombardia.it

Rete LOMBARDIAPOINT – Punti Operativi per l’Internazionalizzazione

Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCIAA) e loro Unioni Regionali

Unione Regionale delle Camere di Commercio della Lombardia

Via Ercole Oldofredi, 23 Milano
board@lom.camcom.it

I servizi regionali