osservatorio-economico-maeci

infoMercatiEsteri e Osservatorio Economico

Approfondisci

In breve

Informazioni e analisi sui mercati e sul commercio estero dell’Italia disponibili in un’unica piattaforma integrata, che mette a disposizione le statistiche sui trend del commercio internazionale e gli approfondimenti sui singoli paesi esteri: un’informazione a 360 gradi che permette di monitorare l’andamento economico di 170 mercati e il posizionamento dell’Italia in oltre 35 settori merceologici.

A chi è rivolto

I servizi informativi sono gratuiti e si rivolgono a tutte le imprese italiane e alle forme di aggregazione imprenditoriale del nostro paese

Come accedere

Per accedere ai contenuti di infoMercatiEsteri basta consultare il sito e ricercare le informazioni per paese e settore di interesse.

All’interno dello stesso portale è disponibile la sezione dedicata con le analisi e le statistiche dell’Osservatorio Economico sul commercio internazionale.

Descrizione

La piattaforma integrata consente di ottenere informazioni di inquadramento generale sui mercati esteri in termini di:

  • profilo economico e politico
  • opportunità di collaborazioni
  • possibilità di partnership
  • accesso al mercato e al credito
  • criticità negli investimenti e possibili rischi

Una fonte di informazioni aggiornata quotidianamente dalla rete del Sistema Paese all’estero (Ambasciate, Consolati, Uffici ICE, Camere di Commercio, Uffici Enit) con approfondimenti e notizie flash sulle iniziative di potenziale interesse per le aziende. 
Nella sezione dedicata all’Osservatorio Economico, i contenuti sono navigabili attraverso due distinte aree: 

  1. La prima consente di ricercare le informazioni per paese e aree di interesse
  2. La seconda è una sezione di informazione dedicata all’Italia con schede di approfondimento sulla performance dell’interscambio commerciale italiano con il resto del mondo, note di commento ai dati diffusi mensilmente dall'ISTAT e con alcuni approfondimenti settoriali che fotografano la performance italiana in circa 35 categorie merceologiche.

A cura di

MAECI