regione abruzzo

Abruzzo

Gli orientamenti strategici regionali in tema di export e internazionalizzazione

La Regione Abruzzo intende sviluppare e conseguire azioni per l’accrescimento del valore economico del proprio territorio attraverso il sostegno e il rafforzamento della competitività del sistema imprenditoriale. Considera perciò prioritario il supporto e il sostegno del sistema produttivo abruzzese anche attraverso la promozione e la valorizzazione delle produzioni di beni e servizi verso i mercati esteri.

La legge regionale del 31 luglio 2018, n. 23 stabilisce che la Regione svolge attività promozionale all’estero autonomamente, ovvero tramite i soggetti individuati all’art. 119, tra i quali l’Agenzia ICE ed il Centro Estero delle Camere di Commercio d’Abruzzo, incorporato dal 30 dicembre 2019 nell’Agenzia di Sviluppo, Azienda Speciale della Camera di Commercio Chieti Pescara.

Per il coordinamento delle azioni di diffusione e promozione delle strategie di internazionalizzazione la Regione Abruzzo, ai sensi dell’art. 15 della L.241/90 e s.m.i., stipula specifici accordi di collaborazione con le Camere di Commercio attive sul territorio e con le loro Aziende Speciali, ritenendo fondamentale rafforzare la cooperazione istituzionale tra Regione e Sistema camerale in tema di internazionalizzazione e di attrazione degli investimenti, attraverso una maggiore integrazione operativa tra i due sistemi.

I servizi regionali di assistenza alle imprese

Servizi di affiancamento e consulenza

La Regione Abruzzo, unitamente con la Camera di Commercio Chieti Pescara e con la sua Azienda speciale, concorre alla definizione di un quadro operativo comune per il periodo 2020-2021 con una complementarietà delle risorse messe a disposizione dai rispettivi sistemi al fine di ottimizzare la capacità di intervento e l’attrazione di risorse per realizzare iniziative promozionali congiunte finalizzate alla crescita della competitività delle imprese abruzzesi.

Tale quadro si articola in specifici ambiti di intervento e viene attuato seguendo programmi di azione definiti da apposite Cabine di regia. L’obiettivo principale è quello di sostenere e sviluppare la presenza delle imprese abruzzesi nei mercati nazionali ed internazionali, accrescere le loro competenze e le loro conoscenze sui temi della commercializzazione, della valorizzazione delle produzioni di beni e servizi, creare quindi i presupposti favorevoli alla crescita economica del territorio ed alla attrattività degli investimenti.

Gli interventi possono riguardare:

  • servizi di informazione e orientamento ai mercati, analisi di mercato e ricerca partner
  • workshop e country presentation
  • seminari tecnici specialistici rivolti alle imprese su temi legati alle attività di promozione e valorizzazione delle produzioni e dei servizi
  • partecipazioni collettive a fiere nazionali e internazionali nelle forme consentite dalla legge
  • incoming di buyer, giornalisti e operatori italiani ed esteri
  • servizi di assistenza specialistica sulle tematiche dell’internazionalizzazione e della tutela legale
  • azioni di marketing territoriale finalizzate all’attrazione degli investimenti in Abruzzo
  • comunicazione e campagne promo-pubblicitarie tramite media.

I programmi di azione individuano annualmente gli interventi e gli obiettivi con definizione economica del supporto alle imprese, delle tempistiche di realizzazione, degli indicatori di monitoraggio e dei criteri di valutazione e controllo. Quest'ultimi potranno, qualora ciò sia ritenuto più funzionale al raggiungimento degli obiettivi strategici, ricomprendere anche gestioni operative già oggetto di accordi in essere.

Servizi di supporto finanziario

Per l’annualità 2020/2021 la Regione Abruzzo ha disposto uno stanziamento di risorse economiche da destinare alle attività promozionali di internazionalizzazione in favore delle imprese abruzzesi, risorse che saranno integrate dalla Camera di Commercio Chieti Pescara e che saranno destinate a finanziare le attività individuate dalla Cabina di regia istituita dal Dipartimento Sviluppo Economico in accordo con l’Agenzia di Sviluppo della CCIAA Chieti Pescara e dal Comitato di Programma composto dal Dipartimento Agricoltura, unitamente alla Camera di Commercio Chieti Pescara.

Il contributo sarà garantito ad un numero di aziende compatibile con la disponibilità in bilancio, con priorità accordata all’ordine cronologico di arrivo delle adesioni alle singole manifestazioni o iniziative. Alle imprese assegnatarie del contributo verranno corrisposti servizi complementari nei limiti della disponibilità di risorse destinate ad ogni macro tipologia di attività, con la precisazione che eventuali economie sulle singole iniziative potranno essere impegnate nei successivi eventi previsti dai singoli programmi.

Le risorse individuate saranno destinate ad azioni di formazione, informazione, consulenza e promozione finalizzate allo sviluppo dell’internazionalizzazione d’impresa.

L’intento è quello di elevare le aziende potenzialmente esportatrici in esportatori abituali attraverso un percorso di formazione graduale e di incrementare la quota export delle aziende già attive sui mercati esteri attraverso un piano promozionale su misura.

Strutture dedicate

Regione Abruzzo

Dipartimento Sviluppo Economico

Turismo Via Passolanciano, 75 - Pescara

Tel. 085 7672368 (Ufficio Internazionalizzazione)

dph@regione.abruzzo.it- dph008@regione.abruzzo.it

Per saperne di più

Abruzzo Sviluppo S.P.A.

Società in house della Regione Abruzzo che opera per il sostegno e la qualificazione del sistema industriale, produttivo ed economico regionale.

Corso Vittorio Emanuele II, 49 – Pescara

Tel. 085 67078

info@abruzzosviluppo.it

Per saperne di più

Enti e Agenzie Camerali che erogano servizi di sostegno all’Export

Le Camere di Commercio svolgono, tra le altre funzioni, anche quella di informazione, formazione, supporto organizzativo e assistenza alle piccole e medie imprese per la preparazione ai mercati internazionali:

CCIAA Chieti Pescara

Eroga vouchers per l’Internazionalizzazione per diversi servizi come la protezione del marchio di impresa all’estero e la produzione e/o la traduzione dei contenuti del sito internet, accorgimenti fondamentali quando si opera nel contesto internazionale delle iniziative proposte dalla Regione Abruzzo.

Sede Legale: Via F.lli Pomilio – 66100 Chieti

Centralino: 0871-5450

Sede di Pescara: Via Conte di Ruvo,2 – 65127 Pescara

Tel. 085-45361

Per saperne di più

CCIAA Gran Sasso

Partner ufficiale della Rete Enterprise Europe Network, strumento che la Commissione europea mette a disposizione delle imprese per sviluppare e consolidare i processi di internazionalizzazione.

Sede legale: Corso Vittorio Emanuele, 86 -  67100 - L'Aquila

Centralino: Sede di Teramo: Via Savini, 48/50 – 64100 -  Teramo

Per saperne di più

Agenzia di Sviluppo - Azienda Speciale della CCIAA Chieti e Pescara

Partner ufficiale della Rete Enterprise Europe Network, strumento che la Commissione europea mette a disposizione delle imprese per sviluppare e consolidare i processi di internazionalizzazione.

Sportello per l’Abruzzo dell’Export Flying Desk dell’Agenzia ICE, per servizi gratuiti ed individuali di assistenza e consulenza in materia di internazionalizzazione;

Largo G.B.Vico, 3 – 66100 Chieti

Tel. 0871-5450355 info@agenziadisviluppo.net

Per saperne di più

Agenzia per lo Sviluppo - Azienda Speciale della CCIAA Gran Sasso

L’Agenzia è Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Abruzzo, anche in materia di Internazionalizzazione. Cura una capillare attività di divulgazione di informazioni e notizie sia attraverso il proprio sito che attraverso attività seminariale

Via degli Opifici, 1 (N. I. Bazzano) - AQ

Tel. 0862 667222 info@agenziaperlosviluppo.aq.camcom.it

Per saperne di più

 

Programmi e iniziative in corso

Il Piano Export Sud II (o PES 2) è un progetto pluriennale sviluppato da ICE Agenzia e rivolto alle aziende delle regioni “meno sviluppate” (Calabria, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia) ed alle regioni “in transizione” (Abruzzo, Molise, Sardegna).

I settori economici interessati sono diversi, dalla filiera dell’agroalimentare a quella dell’automotive/meccanica ed alta tecnologia, dalla filiera della moda-persona a quella dell’energia, e ancora dal settore arredo e costruzioni a quello della mobilità.

I mercati target sono quelli dei Paesi dell’Unione Europea, Russia e Balcani, Cina e Giappone, Stati Uniti e Canada. I filoni principali di intervento sono due: azioni formative (corsi, servizi di coaching e di incubazione all’estero) e azioni promozionali (fiere, missioni di incoming, partenariati internazionali ed azioni sulla GDO).

La Regione Abruzzo, tramite il suo Dipartimento Sviluppo Economico, ha costituito una "Cabina di regia per l’Internazionalizzazione” con Agenzia di Sviluppo, Azienda speciale della CCIAA Chieti Pescara, con l’intento di coordinare le azioni di supporto in favore delle imprese abruzzesi ammesse alle attività contenute nel Piano Export Sud 2, garantendo un esclusivo vantaggio competitivo rispetto alle aziende delle altre regioni. Nel concreto il Dipartimento Sviluppo Economico, con il supporto di Agenzia di Sviluppo garantisce i seguenti servizi:

  • organizzazione di eventi “fuori salone” riservati alle imprese abruzzesi in occasione di fiere all’estero
  • ricerca partners per incontri B2B in fiera attraverso la diffusione dei profili aziendali presso i principali operatori di settore nel paese che ospita l’evento
  • eventuali attività di follow-up come invio di campionatura post evento o analisi di mercato
  • assistenza in loco di un funzionario dell’Agenzia in occasione di eventi con numerose aziende partecipanti o con particolari criticità
  • ricerca e selezione professionisti per servizio di interpretariato generale
  • coordinamento del servizio di spedizione del campionario e del noleggio di attrezzature necessarie per lo svolgimento delle attività di promozione.

Il radicale mutamento delle dinamiche legate all’internazionalizzazione imposto dall’emergenza sanitaria in atto ha spinto il team dell'Agenzia di Sviluppo ed il Dipartimento Sviluppo Economico a studiare nuove forme di assistenza e supporto alle imprese abruzzesi. Nello specifico, tra le azioni di supporto, è prevista la selezione di un gruppo di Export manager residenti nel paese sede dell’evento ai quali affidare l'incarico di rappresentare le aziende abruzzesi in occasione di determinate iniziative all’estero e nelle fasi di “follow-up” successive all’evento.

I professionisti entreranno in contatto con le imprese diverse settimane prima dell’evento con l’intento di essere formati sulle peculiarità aziendali e sulle politiche di vendita. Le singole imprese avranno, poi, la facoltà di decidere se prendere parte all’iniziativa insieme all’export manager e se proseguire il rapporto di collaborazione anche nella fase successiva all'evento.

L’obiettivo è quello di prospettare alle imprese abruzzesi una occasione di riavvio concreto ed in sicurezza della promozione sui mercati esteri. Adottando la soluzione dell’affiancamento la sicurezza assume un duplice significato: quella sanitaria, riconducibile ai fatti che hanno tristemente condizionato la libertà di spostamento della popolazione mondiale, e quella commerciale, andando a limitare, con l'intervento di professionisti del settore, gli errori tipici delle imprese che esportano solo occasionalmente o che non hanno mai esportato.

Contatti utili: info@agenziadisviluppo.net

Per saperne di più 

La Regione Abruzzo, tramite il suo Dipartimento Agricoltura, e la Camera di Commercio Chieti Pescara, con il supporto della sua Azienda Speciale, hanno sottoscritto un Accordo quadro per strutturare e consolidare la collaborazione nell’organizzazione e gestione delle azioni di promozione e di valorizzazione delle produzioni agricole e agroalimentari nel mercato nazionale e all’estero.

L’accordo siglato definisce un quadro operativo comune con una complementarietà delle risorse messe a disposizione dai rispettivi sistemi, al fine di ottimizzare la capacità di intervento e l’attrazione di risorse per realizzare iniziative promozionali congiunte finalizzate alla crescita della competitività delle imprese abruzzesi attive nel comparto di competenza del Dipartimento Agricoltura.

L’obiettivo principale del protocollo è quello di sostenere e sviluppare la presenza delle imprese abruzzesi nei mercati nazionali ed internazionali, accrescere le loro competenze e le loro conoscenze sui temi della commercializzazione, della valorizzazione delle produzioni e dell’internazionalizzazione, creare quindi i presupposti favorevoli alla crescita economica del territorio ed alla attrattività degli investimenti.

Gli interventi indicati potranno riguardare:

  • servizi di informazione e orientamento ai mercati, analisi di mercato, strategie export  ricerca partner
  • workshop e country presentation
  • seminari tecnici specialistici rivolti alle imprese su temi legati alle attività di promozione e valorizzazione delle produzioni agricole e alimentari anche in ambito import-export
  • partecipazioni collettive a fiere nazionali e internazionali nelle forme consentite dalla legge
  • incoming di buyer, giornalisti, operatori italiani ed esteri, organizzazione di B2B, eventi, workshop
  • servizi di assistenza specialistica alle aziende agroalimentari abruzzesi
  • azioni di marketing territoriale finalizzati all’attrazione degli investimenti in Abruzzo
  • comunicazione e campagne promo-pubblicitarie sui mass media, realizzazione e/o acquisto di materiale promozionale.

Gli interventi verranno realizzati attraverso un programma, anche ad azione pluriennale, predisposto da un Comitato di Programma. Tutti i dettagli relativi alle specifiche iniziative saranno resi noti attraverso i canali della Camera di Commercio Chieti Pescara e della sua Agenzia di Sviluppo.

Contatti utili: info@agenziadisviluppo.net

Per saperne di più 

Contatti

Regione Abruzzo Dipartimento Sviluppo Economico - Turismo

Via Passolanciano, 75 - Pescara
dph@regione.abruzzo.it
085 7672368 (Ufficio Internazionalizzazione)

I servizi regionali